AVVIO CORSO MONOGRAFICO STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA


Mercoledì 8 maggio, dalle ore 20.30 alle ore 22.30 avvio del corso monografico, tenuto dalla prof.ssa Raffaella Mocellin, avente per tema:

I GUGGENHEIM- UN RACCONTO TRA PERSONAGGI, LUOGHI, ARTISTI”.  

Per informazioni ed iscrizioni contattare la segreteria in orario di apertura dalle 19 alle 21 dal lunedì al giovedì.

 

AVVIO CORSO ARCHEOLOGIA


Si comunica che la prima lezione del corso di Archeologia è prevista per lunedì 13 maggio alle 20.30. Le iscrizioni rimarranno aperte fino a giovedì 9 maggio, ad esclusione del periodo di chiusura, da giovedì 18 a domenica 5 maggio; l’ufficio riaprirà lunedì 6.

PROGRAMMA CORSO MONOGRAFICO: LA CATTEDRALE NEL MEDIOEVO – ORIGINE E SVILUPPO NEI SECOLI


Il Cep propone un corso monografico di cinque lezioni, di due ore ciascuna, (pari a 10 ore complessive ) riguardantel’origine e lo sviluppo della cattedrale nel medioevo.

Il corso sarà tenuto dalla prof.ssa Laila Pietribiasi,  e si avrà luogo nella serata del giovedì, dalle 20.30 alle 22.30. La prima lezione sarà giovedì 28/03/2019.

 

I lezione: origine delle chiese cristiane; San Giovanni in Laterano, la prima cattedrale; cattedrali e gruppo episcolale.

II lezione: le cattedrali doppie, le bizantine e le altomedievali tra Europa e Costantinopoli.

III lezione: le cattedrali romaniche tra reliquie, pellegrinaggi e liturgia.

IV lezione: le cattedrali gotiche e la Scolastica.

V lezione: le cattedrali alla fine del Medioevo.

ARCHEOLOGIA: BASSANO E IL TERRITORIO CIRCOSTANTE DAL PALEOLITICO ALL’ETA’ ROMANA


Il Cep propone per la prima volta un corso monografico di cinque lezioni relativo alle testimonianze archeologiche tornate alla luce dall’Ottocento ad oggi nel nostro territorio. Le lezioni avranno luogo di mercoledì e saranno della durata di 2 ore ciascuna.

Il corso sarà tenuto dall’archeologa Elodia Bianchin e gli argomenti saranno illustrati con l’ausilio di proiezioni con power-point.

Gli argomenti saranno i seguenti:

  1. La preistoria antica: dai siti dei cacciatori e raccoglitori del Paleolitico e del Mesolitico ai villaggi degli agricoltori ed allevatori del Neolitico.
  2. La preistoria recente: abitati, necropoli e luoghi di culto dell’Età del rame e dell’Età del bronzo.
  3. L’abitato e la necropoli di San Giorgio di Angarano presso Bassano del Grappa: dalle scoperte della fine dell’Ottocento ai giorni nostri.
  4. La civiltà dei Veneti antichi e il sepolcreto di Borso del Grappa.
  5. L’avvento di Roma e le tracce dell’agro centuriato a sud di Bassano del Grappa